Il contachilometri è un componente fondamentale di ogni automobile, fornendo al guidatore informazioni essenziali sulla distanza percorsa.

Ma come funziona questo strumento che diamo per scontato? Scopriamolo insieme in questo articolo di Casa del Contachilometro.

Come funziona il contachilometri della macchina

Nei modelli più datati, il contachilometri funziona grazie a un ingegnoso sistema meccanico. Un cavo flessibile, collegato alle ruote, trasmette la rotazione delle ruote al quadro strumenti. All’interno del quadro, un sistema di ingranaggi e rotelle traduce la rotazione in numeri, che vengono visualizzati sul display del contachilometri.

La precisione del sistema dipende dalla calibrazione del cavo e degli ingranaggi.

L’avvento del contachilometri elettronico

Con l’avanzare della tecnologia, il contachilometri meccanico ha ceduto il passo a quello elettronico. In questo caso, un sensore di velocità, solitamente posizionato vicino al cambio o al mozzo di una ruota, rileva la velocità del veicolo. Il sensore invia un segnale elettrico al quadro strumenti, dove un microprocessore lo elabora e converte in distanza percorsa. Il display digitale mostra quindi il chilometraggio con maggiore precisione e affidabilità.

Come funziona il contachilometri della macchina moderno

Oltre alla semplice indicazione del chilometraggio, i contachilometri moderni offrono spesso diverse funzioni aggiuntive, come:

  • Trip computer: permette di visualizzare il chilometraggio parziale, il consumo medio di carburante, l’autonomia residua e altre informazioni utili per il monitoraggio dei consumi.
  • Contagiri: indica il numero di giri del motore al minuto, aiutando il guidatore a ottimizzare le cambiate e a ridurre i consumi.
  • Controllo digitale: alcuni modelli integrano sistemi di controllo digitale per funzioni come il cruise control o il limitatore di velocità.

Manutenzione e cura del contachilometri

Per garantire il corretto funzionamento del contachilometri, è importante effettuare una regolare manutenzione. Nei modelli meccanici, è consigliabile lubrificare periodicamente il cavo flessibile per evitare usura e grippaggio.

Nei modelli elettronici, è importante verificare l’integrità del sensore di velocità e del cablaggio elettrico.

Ricorda: in caso di malfunzionamenti o dubbi sul corretto funzionamento del contachilometri, è sempre consigliabile rivolgersi a un’officina meccanica specializzata.

Contatta la Casa del Contachilometro